Il leone è un simbolo di fortuna in tutta la Cina, perché si pensa scacci gli spiriti malvagi. In genere sono due i praticanti che compongono il leone, sotto una struttura realizzata con bamboo e fili: uno porta la testa, il secondo la coda. Ciascuno controlla i movimenti della parte a lui assegnata. Lo scopo è quello di far apparire il leone di carta come se fosse reale. Per danzare servono padronanza dei passi, forza e resistenza: è una disciplina a sua volta, marziale e artistica che dà grandi benefici in termini di stamina. Gli strumenti impiegati sono un largo tamburo, diversi set di cimbali e un pesante gong. Musica e movimenti del leone devono essere sincronizzati.

Lun
17:00 - 18:00
Mar
-
Mer
-
Gio
-
Ven
17:00 - 18:00